WORLD CANCER DAY

Oggi 4 febbraio 2020 si celebra il ventennio dall’istituzione della Giornata Mondiale contro il Cancro. Indetta nel 2000 con l’obiettivo di sensibilizzare la comunità internazionale su questo tema, ritenuto per molti, abbastanza spinoso. 

Ad oggi risulta essere ancora la malattia con la massima priorità nella ricerca medica a livello mondiale, basti pensare ai dati che abbiamo a disposizione: solo nel 2019 i casi di tumore diagnosticati in Italia sono 371 mila, più di 1000 al giorno.

La Fondazione Airc, che si occupa della ricerca per sconfiggere i tumori vuole dare giusto spazio a quelli che sono i piccoli successi ottenuti, proponendo lo slogan “Every action counts” (“Ogni azione conta”). 

La fondazione ha puntualizzato in questa occasione,com’è stato realizzato un grande passo avanti con l’identificazione di alcuni geni e il progresso di trattamenti immunoterapici in grado di sconfiggere il tumore. Trattamenti mirati e nuovi approcci alla chemioterapia, arrivando persino a scoprire come l’alimentazione in alcuni casi gioca un ruolo fondamentale.  Inoltre rispetto al 2000, anno in cui viene identificato il genoma coinvolto, le aspettative di vita di un paziente si sono alzate di circa 5 anni

 

L’ITALIA AI VERTICI NELLA CURA 

E’ importante ricordare quanto l’Italia abbia dato il proprio contributo in questa battaglia rappresentando un’eccellenza a livello internazionale, come testimoniano le numerose pubblicazioni degli scienziati italiani e i casi di guarigione che portano il nostro paese in cima tra le nazioni europee. 

UN PO’ DI NUMERI 

Secondo l’ultimo report dell’AIOM, l’associazione italiana di oncologia medica, in Italia, nel 2019 la regione con il più alto tasso di incidenza risulta il Friuli Venezia Giulia con 1278 casi mentre il tasso più basso è in Calabria con 967 casi. 

In Toscana invece troviamo, nell’ultimo anno, 643 casi di tumore per gli uomini e 524 per le donne. 

“Il cancro si può battere, facciamolo insieme. Con la prevenzione, con gli screening oncologici e la diagnosi precoce.”

WORLD CANCER DAY