Che cos’è la sciatica

La sciatica solitamente si presenta con un dolore che parte dalla zona bassa della schiena per arrivare ai piedi, passando dal gluteo e dalla gamba. Il dolore causato dalla sciatica, l’infiammazione o la sofferenza del ‘re’ dei nervi, può essere “da lieve a lancinante”, come sostiene Maurizio Fornari, responsabile di Neurochirurgia dell’Irccs Humanitas di Milano. «Nella maggior parte dei casi – riferisce Fornari – la sciatica è legata a una protrusione o a un’ernia nel disco e il dolore si affievolisce con la risoluzione della causa che lo determina. Quando poi il dolore si unisce a sintomi come il torpore e l’indebolimento si ha una sofferenza della radice nervosa e non solo una sua irritazione».

Le cause

Tra le principali cause della sciatica, continua Fornari, ci sono “irritazione o compressione di una radice nervosa a causa di un’ernia del disco o di una protrusione; restringimento del canale spinale lombare; sindrome del piriforme, un piccolo muscolo attraverso le cui fibre passa il nervo sciatico che così può andare incontro a irritazione o a compressione in seguito a contratture prolungate”.

Come capire se il nervo sciatico è infiammato
Bisogna partire da una visita specialistica, a cui poi faranno seguito, se necessari, altri esami come risonanza magnetica, radiografia, Tac ed elettromiografia.

Come prevenire la sciatica

Per provare a prevenire la sciatica, bisogna assolutamente evitare la vita sedentaria: «Sebbene non tutti i casi di sciatica possano essere prevenuti – precisa infine lo specialista – condurre una vita attiva gioca un ruolo di primo piano nel diminuire il rischio di incidenza».

Leggi l’articolo completo su www.adnkronos.com/salute

Che cos’è la sciatica

You May Also Like