Atlante del cuore: 10.000 proteine coinvolte e due miliardi di battiti

Secondo i ricercatori tedeschi del Max Planck Institute of Biochemistry di Martinsried, un cuore sano grazie all’interazione di oltre 10.000 proteine, nell’arco della vita, batte circa due miliardi di volte.
Gli studiosi sono riusciti a realizzare il primo atlante del cuore umano, noto come proteoma cardiaco, che permetterà di distinguere più facilmente tra i cuori sani e quelli malati.

Per farlo, hanno esaminato più di 150 campioni di tessuto cardiaco, prelevate durante oltre 60 interventi chirurgici: «osservando l’atlante proteico del cuore umano – afferma Sophia Doll, che ha diretto l’indagine – si può vedere che tutti i cuori sani lavorano in modo molto simile. Abbiamo rilevato composizioni proteiche simili in tutte le regioni, riscontrando poche differenze. Siamo anche rimasti sorpresi nello scoprire che la metà destra e la metà sinistra del cuore sono simili, malgrado svolgano funzioni abbastanza diverse: la metà destra pompa il sangue povero di ossigeno nei polmoni, mentre la metà sinistra mette in circolo il sangue ricco di ossigeno proveniente dai polmoni nell’organismo”.
Leggi l’articolo completo su salute24.ilsole24ore.com

Atlante del cuore: 10.000 proteine coinvolte e due miliardi di battiti

You May Also Like