Morbillo, allarme Oms: Italia e Romania a rischio epidemia

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’Italia e la Romania sarebbero a rischio epidemia di morbillo. L’Oms identifica nei due stati i principali focolai del morbillo e chiarisce che la maggior parte dei casi ci concentra nelle zone in cui la copertura vaccinale è molto bassa.
In Romania il morbillo ha già ucciso, dal gennaio 2016 a marzo 2017, ben 17 persone. In Italia invece si è registrato un notevole aumento dei casi nelle prime settimane del 2017: 1.010, contro gli 850 segnalati in tutto il 2016.
Per sconfiggere il morbillo, secondo l’Oms, servirebbe una copertura vaccinale di almeno il 95%: una soglia attualmente non raggiunta nella regione europea. In questo modo il morbillo continua a diffondersi, con la possibilità di causare epidemie, anche se i due terzi dei 53 paesi della regione hanno bloccato la trasmissione endemica.
Virus Morbillo
Fonte della notizia: www.quotidianosanita.it.

Morbillo, allarme Oms: Italia e Romania a rischio epidemia

You May Also Like