La prevenzione salva l'udito

In Italia circa il 10% della popolazione soffre di perdita dell’udito. Si tratta di un disturbo molto serio, in grado di determinare danni e cambiamenti nello sviluppo del linguaggio, che merita di essere trattato con efficacia e professionalità, anche a causa dei rivolti psicosociali in grado di provocare:
– può comportare isolamento sociale in quanto  impedisce una comunicazione efficace;
– può determinare o aggravare depressione, ansia e sentimenti di inadeguatezza, che contribuiscono a ridurre la capacità funzionale.

Le cause
Diversi possono essere i fattori che possono provocare la perdita parziale o totale dell’udito in uno od in entrambi gli orecchi:

  • inquinamento acustico ambientale;
  • traumi dell’osso temporale (frattura della base cranica, perforazione della membrana timpanica);
  • l’ereditarietà (50%);
  • l’uso di farmaci ototossici;
  • patologia infiammatoria o tumorale.

Le principali patologie

  • Ipoacusia. È una delle patologie uditive più ricorrenti. Si tratta dell’indebolimento dell’apparato uditivo generato da un danno o dalla degenerazione dei suoi componenti, che impedisce, parzialmente o totalmente, di percepire un suono.
  • Otite. Molto frequente, consiste in un’infiammazione dell’apparato uditivo. Se non adeguatamente curata, può arrecare danni molto seri.
  • Otosclerosi. Questa patologia,  riconducibile soprattutto a fattori genetici, causa la perdita dei movimenti delle articolazioni degli ossicini dell’orecchio medio. Colpisce in prevalenza le donne.
  • Deposito di cerume. Quando il cerume, necessario per trasportare verso l’esterno le sostanze nocive per il nostro organismo, come la polvere, una volta depositatosi, si solidifica e indurisce, forma un tappo che può provocare una perdita della capacità uditiva se il blocco non viene rimosso.
  • Sindrome di Ménière, può colpire chiunque e a qualunque età, ma i soggetti più colpiti sono generalmente i maschi tra i 40 e i 60 anni d’età. Si manifesta attraverso vertigini, nausea, vomito, acufene, sensazione di ovattamento e sordità improvvisa.

La prevenzione salva l’udito
Rete Pas, da sempre, promuove la buona prassi della prevenzione: presso i nostri ambulatori, è possibile fruire del Pacchetto Prevenzione Udito. Solo per i nostri soci:
Visita otorinolaringoiatra, più pulizia (solo se necessaria), più esame audiometrico ed esame impedenziometrico a soli 56,00 Euro.
Per info e prenotazione chiama il numero 055 71.11.11 oppure prenota online!
 

La prevenzione salva l'udito

You May Also Like