Toscana, nuovi fondi per l’assistenza a favore di disabili e anziani

Sono circa 9 milioni di euro i fondi Por Fse “Inclusione sociale e lotta alla povertà” stanziati dalla Regione Toscana con l’obiettivo di potenziare la continuità assistenziale tramite servizi integrativi di assistenza socio-sanitaria a favore di disabili gravi e anziani con temporanea limitazione dell’autonomia o a rischio di non autosufficienza per un periodo di tre settimane dopo la dimissione ospedaliera.
anziani-5
I beneficiari dei servizi di assistenza socio-sanitaria sono persone anziane di età superiore a 65 anni e disabili gravi con limitazione temporanea dell’autonomia o a rischio di non autosufficienza, dimessi da un ospedale o da strutture pubbliche di cure intermedie o riabilitative residenti in Toscana.
Per ogni singolo buono servizio possono essere attivati interventi per un massimo di €1.500, e ad ogni singolo beneficiario non potrà essere assegnato più di un buono servizio.
Leggi l’articolo completo su www.redattoresociale.it.

Toscana, nuovi fondi per l’assistenza a favore di disabili e anziani

You May Also Like