Idoneità sportiva dopo il covid: con Rete Pas riparti subito

Tornare subito a fare sport dopo aver contratto il Covid19 è possibile! Con l’aggiornamento ultimo da parte del Ministero della Salute per la valutazione dell’ idoneità all’attività sportiva agonistica, da ora, gli atleti che hanno contratto il Covid19 e sono guariti, possono ripartire subito a fare sport con una nuova visita medico sportivo.
Per lo sport agonistico, infatti, se l’atleta che ha contratto il virus e ha avuto una malattia asintomatica o sintomi lievi, potrà fare subito una visita medico sportiva e ritornare quindi a praticare il suo sport.

Come si accede alla visita medico sportiva post Covid?

Si accede alla visita medico sportiva agonistica, per gli atleti con malattia asintomatica o con sintomi lievi:

  • con tampone rapido negativo 7 giorni prima della visita se hai tutti i seguenti requisiti:
    • si ha meno di 40 anni,
    • non si è affetti da malattie cardiovascolari,
    • si è vaccinati o con dose booster oppure non siano passate 120 giorni dalla 2° dose o una precedente negativizzazione;

In mancanza di tali requisiti, anche di uno solo, si potrà accedere alla visita dopo 14 giorni.

Se l’atleta , invece, ha avuto sintomi gravi (con ricovero e/o terapie farmacologiche) si mantengono gli stessi criteri del precedente protocollo. 

Con una visita medico sportiva da Rete Pas avrai una certificazione immediata e ripartire così in sicurezza a praticare la tua attività sportiva e il rilascio, oltre al certificato, anche di un dossier personale sui tuoi principali dati di salute.
Il servizio di medicina dello sport è attivo presso le sedi di Scandicci, Firenze Le Piagge, Firenze Campo di Marte, Firenze Ponte alle Mosse, Montespertoli e Greve in Chianti: per prenotare è necessario chiamare il numero unico 055 71.11.11 oppure lasciando i tuoi contatti qui

Circolare Ministero della salute del 19 Gennaio 2022.

Idoneità sportiva dopo il covid: con Rete Pas riparti subito
Condividi su: