L’importanza dell’assistenza infermieristica a domicilio

Un infermiere a domicilio è considerato un aiuto prezioso per la maggioranza dei pazienti allettati e per gli anziani non autosufficienti, non soltanto per alleggerire la fatica dei familiari ma anche per il supporto professionale, veloce ed efficace, che il personale infermieristico può offrire.

La stessa OMS (Organizzazione Mondiale della sanità) ha definito l’assistenza infermieristica a domicilio come un valido aiuto alternativo al ricovero ospedaliero, in modo da poter garantire il diritto alla salute, tramite i propri servizi, a chiunque ne avesse bisogno.

Ciò vuol dire andare incontro al paziente non autosufficiente evitando un ricovero non necessario rimanendo in un ambiente familiare che conosce, con l’assistenza richiesta.

Cosa può fare l’infermiere a domicilio

L’assistenza infermieristica nasce innanzitutto per offrire un supporto al paziente e assicurarsi che le terapie prescritte dal medico vengano seguite.

Si occupa inoltre di:

  • Somministrazione dei farmaci
  • Medicazione semplice o complessa
  • Rimozione punti di sutura
  • Prelievo venoso
  • Terapia iniettiva sottocutaneo o intramuscolare
  • Terapia endovenosa
  • Rilevazione parametri vitali
  • Rilevazione glicemia
  • ECG (Elettrocardiogramma)
  • Holter cardiaco (l’infermiere applica l’apparecchio holter e lo rimuove dopo 24 ore, consegnandolo al medico per la lettura)
  • Holter pressorio (l’infermiere applica l’apparecchio holter e lo rimuove dopo 24, ore, consegnandolo al medico per la lettura)
  • Valutazione infermieristica
  • Prelievo INR (valutazione della densità del sangue)
  • Controllo e gestione della stomia
  • Gestione del catetere vescicale
  • Inserimento del catetere vescicale
  • Controllo e gestione della peg
  • Clistere e rettoclisi
  • Aspirazione espettorato (tracheostomizzati e non)
  • Gestione drenaggio
  • Vigilanza infermieristica
  • Inserimento ago canula e/o infusione liquidi
  • Notti infermieristiche

Il servizio socio sanitario Pas welfare

Pas welfare è un servizio socio sanitario nato dalla volontà di Rete Pas di essere sempre a servizio della comunità e del territorio, in particolare per quella più fragile.

Tra le offerte che il servizio propone vi è anche quella di garantire personale infermieristico specializzato e continuamente formato per gestire quelli che sono i servizi a domicilio.

L’assistenza infermieristica offerta può essere sia continuativa che per singola prestazione in base alle esigenze del paziente.

Per maggiori informazioni e per prenotare è necessario chiamare il numero 055 25.66.00

L’importanza dell’assistenza infermieristica a domicilio
Condividi su: