Check up dell’udito per prevenire l’ipoacusia

Soffrire di ipoacusia, ovvero una diminuzione della capacità uditiva, non è così poco frequente come si potrebbe immaginare, dati statistici dimostrano che ne soffre oltre il 5% della popolazione mondiale. In Italia secondo fonti ministeriali circa l’11%, dato in forte crescita. La fascia d’età più colpita da questo disturbo risulta essere quella che va dai 41 ai 59 anni.

Cosa sappiamo dell’ipoacusia?

  • Quando si è affetti da ipoacusia, le connessioni nel cervello che rispondono al suono si disorganizzano.
  • L’ipoacusia può verificarsi in qualsiasi momento della vita.
  • La prima causa di ipocusia è la perdita dell’udito causata dal rumore, seguita da quella legata all’età.
  • 4 persone su 5 che sentono il ronzio nelle orecchie, probabilmente sarà affetto da un certo grado di ipoacusia.
  • La perdita dell’udito può coesistere frequentemente con altri problemi di salute, come la demenza, il diabete, il cuore e le malattie cardiovascolari.
  • L’ipoacusia può portare all’isolamento sociale che a sua volta genera ansia e persino alla depressione.

Non è un problema da sottovalutare e come tale è importante, quando si hanno i primi sintomi, assicurarsi una visita con un medico specializzato con un check up completo dell’udito. L’esame più accurato per individuare perdite uditive è sicuramente l’esame audiometrico.

Come funziona l’esame audiometrico?

L’esame audiometrico si esegue all’interno di una speciale cabina insonorizzata e prevede l’utilizzo di un paio di cuffie. Il medico invia dei suoni alle cuffie partendo dai toni bassi fino ad arrivare a quelli alti e chiede al paziente di dare un cenno di assenso o di premere un pulsante ogni volta che percepisce il suono. In questo modo il medico può determinare la soglia di minima udibilità del soggetto.

Questo tipo di esame non è per nulla invasivo e non ha alcun tipo di controindicazione pertanto è indolore. Può essere effettuato sia da adulti che da bambini. Viene consigliato a uomini e donne in età adulta o a bambini che presentano leggeri sintomi.

Cosa ti offre Pas

Rete Pas, oltre a effettuare questo tipo di esami specializzati offre un pacchetto completo di prevenzione uditiva. Il pacchetto consiste in un check up uditivo a 360° con visita, pulizia dell’orecchio, esame empedenziometrico e esame audiometrico.

Per accedere ai servizi e usufruire del pacchetto proposto e conoscere l’ambulatorio più vicino a te, chiama il Numero Unico Pas 055 71.11.11. o prenota sul nostro portale.

Check up dell’udito per prevenire l’ipoacusia