L’Osteoporosi: i primi segnali per riconoscerla

Uno dei disturbi legati all’età, che colpisce una grande parte di popolazione è sicuramente l’osteoporosi. Causando una diminuzione dei minerali (come il calcio), porta alla fragilità delle ossa e quindi ad un abbassamento della soglia di resistenza.

La conseguenza principale è legata al rischio frequente di traumi e fratture soprattutto a livello di vertebre, femore e polso.

Si classifica in due forme:

  1. la forma primitiva è costituita da osteoporosi post-menopausale e senile
  2. la forma secondaria si presenta in corso di altre patologie come ad esempio ipertiroidismo, celiachia, insufficienza renale cronica.

Prevenzione

Nonostante sia uno dei problemi legati all’età, è in qualche modo possibile riuscire a prevenire l’osteoporosi.

Come? innanzitutto con uno stile di vita sano ed equilibrato, una dieta ricca di calcio e vitamine. Essenziale è la vitamina D. A tal proposito è importante l’esposizione al sole che favorisce la sintesi di questa vitamina.

Diagnosi

Non è facile eseguire una giusta diagnosi su questa patologia in quanto non da sintomi fino alla comparsa di una frattura. Bisogna sempre rivolgersi ad uno specialista.

Ma, per determinare e stabilire la comparsa dell’osteoporosi e poter quindi prescrivere le giuste cure e terapie, i medici prescrivono l’esame della MOC.

In cosa consiste la MOC

La MOC – Mineralometria Ossea Computerizzata è un esame diagnostico che misura la quantità di calcio nelle ossa. Infatti, indicando la densità di minerali nell’osso riesce con esattezza a stabilire la comparsa dell’osteoporosi.

Attraverso la MOC i medici stabiliscono la densità minerale ossea. Essa indica la resistenza alle fratture. I valori inferiori a quelli normali indicano una certa fragilità dello scheletro e quindi una propensione verso le fratture.

L’esame non è per nulla invasivo e viene fatto negli ambulatori presso i reparti di radiologia e diagnostica per immagini. Durante l’esposizione ai raggi x a cui viene sottoposto il paziente, sono assorbiti sia dalle parti molli che dai tessuti ossei sulle quali poi viene quantificata la densità minerale. L’esame in toto dura circa 20/30 minuti.

Presso gli ambulatori PAS di Scandicci e di Campo di Marte potete prenotare la MOC a tariffe vantaggiose e in tempi di attesa minimi.

Per ulteriori informazioni e per prenotare chiama il numero 055 71.11.11

L’Osteoporosi: i primi segnali per riconoscerla