Tricologia

tricologia

Cos’è la Tricologia?

La tricologia è la scienza che aiuta in modo professionale a curare le malattie del capello e del cuoio capelluto. È, in pratica, la fine del pressappochismo delle lozioni “miracolose”, degli integratori assolutamente “fantastici” e delle facili promesse.

La tricologia è una branca medica, esiste un Albo Nazionale dei Medici Tricologi, nata per prevenire e contrastare al meglio la caduta dei capelli e a curarne l’aspetto. Alla luce di tutto questo è nata proprio a Firenze, 20 anni fa, la S.I.Tri. (Società Italiana di Tricologia) che riunisce tutti quei medici che hanno interesse scientifico specifico per questa materia.

Quali sono le patologie più comuni del capello?

Sono moltissime le malattie che interessano i capelli e il cuoio capelluto spesso in relazione con patologie di carattere generale (malattie autoimmuni, malattie del sistema endocrino, forme carenziali, infezioni sistemiche, ecc…). Nel corso della vita tanti di noi soffrono o hanno sofferto di problemi a volte banali come prurito o “forfora” a volte di maggiore importanza fino ad arrivare a situazione più complesse con perdita massiva dei capelli o a forme cicatriziali del cuoio capelluto. Le patologie che si riscontrano più frequentemente in un ambulatorio tricologico sono:

  • Telogen Effluvium Acuto e Cronico;
  • Alopecia Androgenetica maschile e femminile;
  • Alopecia Areata;
  • Dermatiti infiammatorie o infettive del cuoio capelluto;
  • Alopecie Cicatriziali.

Quando intervenire?

Come nelle altre branche della medicina, anche in tricologia, prevenire è meglio che curare.

Quando un paziente si rende conto di una caduta eccessiva dei capelli, di un prurito insistente del cuoio capelluto, di comparsa improvvisa di chiazze di alopecia, non dovrebbe sottovalutare il problema ma rivolgersi al più presto al medico. Più precocemente si dà inizio ad una terapia adeguata e maggiori saranno le probabilità di successo, prima si prende atto di un problema e soprattutto delle cause che lo hanno determinato e più efficace sarà il rimedio terapeutico. Sono adesso a nostra disposizione indagini scientifiche (esame clinico diretto, microscopia , pull-test, wash test, tricogramma, tricoscopia a luce polarizzata) che rendono la diagnosi più facile e accurata. Farmaci realmente efficaci nel contrastare le varie patologie tricologiche esistono e soprattutto in virtù di questo sarebbe un peccato cadere nel luogo comune che alla perdita dei capelli non c’è rimedio.

I professionisti nei centri medici PAS

– Dott.ssa Anna Sara Longo

– Dott. Andrea Longo